COME CAMBIARE VITA: Il Magico Potere del Riordino di Marie Kondo

Seleziona per categoria, nel corretto ordine e conserva solo ciò che ti rende felice. Fallo una volta sola, in breve tempo, completamente

Nel suo libro “Il Magico Potere del Riordino,” Marie Kondo, ci promette un cambiamento di vita radicale a seguito del riordino dei propri spazi come inventario della propria interiorità. Insomma semplici regole per cambiare vita riordinando casa.

…la formula magica del riordino…in fondo devo rimettere un pò in ordine casa…dice che metti a posto una volta per tutte…beh, male che vada che potrà mai succedere a provare un modo nuovo di rimettere in ordine, che non trovo più lo spazzolino?

marie kondo

Ecco, più o meno con questo approccio ho iniziato a sfogliare le prime pagine – procastinando l’inizio della sessione di riordino 😉 – di quello che potrebbe essere benissimo rinominato “Lo Zen e l’arte del riordino,” o ancora meglio – dato che sei su YogAgile – visto come una pratica di Pratyahara, l’emancipazione della mente, il suo ritiro dagli oggetti dei sensi, secondo gli Yoga Sutra di Patanjali

La Kondo ci propone una metodologia semplice e chiara per approcciare l’arte del riordino, spiegando nel dettaglio cosa riordinare, come e con quale sequenza farlo. Ma andiamo ben oltre un manuale sul mestiere del riordino che arriva alla descrizione di come piegare calze e calzini.

Qui l’altra faccia di ogni gesto è un’emozione, così che, mentre ogni cosa materiale ritrova il suo posto nella nostra casa, anche noi riusciamo a sentirci meglio con noi stessi.

Partendo dai Vestiti, fino ad Arrivare ai Ricordi

Marie, nel raccontare il suo metodo di riordino ci porta nel viaggio della sua scoperta durante i suoi 30 anni di vita.

Fin da piccola, infatti, aveva una “passione sfrenata” per il riordino – racconta:

“…tutti i giorni dopo aver riordinato la mia cameretta passavo agli spazi comuni di casa, di nascosto, appena tornata da scuola cominciavo a buttare le cose che non servivano…”

La simpatica mania per il riordino – ok, forse un pò meno per i genitori – ha accompagnato Marie per tutta la vita. Portandola al successo odierno che, ormai da anni, la vede aver fatto della sua passione una professione, come testimoniano questo libro e i molteplici corsi sul riordino da lei tenuti a casalinghe e manager.

La Formula Magica: Potere del Riordino per Cambiare Vita

Riordinare significa creare lo spazio che ti consenta di essere quello che sei adesso, mentre riordiniamo i nostri ricordi ci insegnano questa verità. Lo spazio in cui viviamo è destinato alla persona che siamo e che saremo, non a quelle che siamo state in passato.

La pozione magica della Kondo consiste di 3 semplici passi, vediamoli:

PASSO 1: DIVIDERE IN CATEGORIE

La prima cosa da fare è suddividere tutti gli oggetti che dobbiamo riordinare secondo precise  categorie. Questa scelta non può essere fatta secondo il luogo in cui gli oggetti sono attualmente disposti in casa (se cominci a riordinare dall’armadio scoprirai pi tardi che ad esempio i vestiti possono essere, sulla sedia in entrata, in lavanderia, in bagno…).

Le categorie provate e certificate da anni di esperienza della Kondo sono:

  • vestiti;
  • libri;
  • carte e documenti;
  • oggetti misti;
  • ricordi.

…ok, primo passo fatto…

PASSO 2: BUTTARE – COME CAMBIARE VITA

L’idea di base è quella che il disordine è causato dal fatto che possediamo troppe cose.

Una volta suddiviso tutti i tuoi averi in mucchietti di categorie (più o meno ideali), preparati ad affrontarli…alla fine qualcosa verrà buttato – o troverà un’altra via, personalmente consiglio mercatini dell’usato o enti vari che possano beneficiarne.

Dovrai prendere in mano i tuoi oggetti uno ad uno e decidere della sua sorte.

Per alcuni sarà semplice, dove la razionalità la farà da padrona – non sarà difficile liberarsi di una bolletta della luce di 3 anni fa – ma via via che procederai la scelta potrebbe diventare meno chiara. Oltre all’aspetto materiale, ci sono 3 aspetti che contribuiscono al valore di un oggetto: la funzione che svolge, le informazioni che contiene e i sentimenti che evoca.

Toccando le cose una per una e chiedendoti se e come ti fa battere il cuore, potrai decidere se conservarla o se farne a meno. Il ripetere questo gesto 10, 1come cambiare vita00, 1000 volte affinerà la tua capacità di scelta. Chi non ha fiducia nella propria capacità di giudizio, non ha fiducia in se stesso.

In fondo le cose che possiedi raccontano accuratamente la storia delle scelte che hai fatto nella vita. Riordinare è un modo di fare l’inventario delle cose che ci piacciono davvero.

Affrontare le tue cose e selezionarle può essere doloroso, ti costringe a confrontarti con le tue imperfezioni, con le tue inadeguatezze o le scelte discutibili che magari hai fatto nel passato. Dovrai prendere coscienza di ciò che possiedi per “inerzia,” e di ciò che per te significa realmente qualcosa.

In sostanza il riordino dovrebbe occuparsi di ristabilire un equilibrio tra le persone, le loro cose e la casa in cui vivono. Una volta suddiviso tutto in categorie per facilitarne l’esame, la regola aurea è quindi:

“BUTTA TUTTO CIO’ CHE NON TI EMOZIONA! CONSERVA SOLO CIO’ CHE TI RENDE FELICE!”

…un ottimo esercizio di pensiero positivo da applicare un pò a tutti i campi 😉 …ok, secondo passo fatto…che è rimasto?

PASSO 3: RIORDINARE

Ora dovresti essere rimasto con ciò di cui realmente hai bisogno, che desideri avere accanto, nel quale ti riconosci e che ti rende felice. Ben fatto! Non resta che dargli uno spazio.

Lo spazio giusto e come organizzarlo…beh, a differenza di sport, studio, lavoro o altre situazioni, in questo caso non devi paragonarti a nessun altro, il tuo unico punto di riferimento sei tu stesso.

E’ importante definire degli spazi propri per ogni persona che vive nella casa. Uno spazio tutto per se di cui occuparsi trasforma il tenere ordinato in un piacevole prendersi cura di ciò a cui si tiene maggiormente.

I luoghi per gli oggetti vanno scelti in modo tale che si risparmi fatica quando andranno riposti invece di ottimizzare la posizione in funzione di quando verranno presi.

Nel suo libro, la Kondo, approfondisce praticamente ogni aspetto di questa fase, dal come piegare magliette e collant alle mensole dentro gli armadi, fino a separatori di ogni foggia e colore.

Fatto! Pronto a godermi una nuova vita! 😉

Per altre informazioni sul libro o se sei interessato ad acquistarlo su Amazon.

ALCUNI TRASCURATI VANTAGGI DEL RIORDINO

  • aumenta la fiducia in se stessi;
  • libera la mente;
  • solleva dall’attaccamento al passato;
  • valorizza le cose preziose;
  • induce a fare meno acquisti inutili;
  • l’aumento del senso di autostima per avercela fatta provocherà trasformazioni nei tuoi comportamenti e ti condurrà ad una metamorfosi del tuo stile di vita;
  • una volta riordinato la casa potrai goderti la vita dei tuoi sogni.

Lasciati ispirare nella tua pratica!

Image Credit Google Image

Potrebbero Interessarti Questi Articoli!

2018-12-23T08:34:55+00:00Giugno 3rd, 2015|0 Comments

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.